EMERGENZA COVID-19 PROTOCOLLO “ACCOGLIENZA SICURA”

A seguito dell’epidemia mondiale causata da coronavirus, qui di seguito viene riportato il protocollo adottato dalla nostra Azienda in materia di sicurezza per il contenimento e il diffondersi del contagio da virus COVID-19.


1) CHECK-IN E CHECK-OUT: All’interno dell’ufficio di ricevimento potrà essere possibile accedere uno per volta e muniti di dispositivi di protezione personale minimi (guanti e mascherine), anche se è possibile mantenere la distanza interpersonale. Per tale motivo sarà richiesto agli ospiti di inviare prima dell’arrivo e per via telematica, tutte le informazioni necessarie alla registrazione (documenti riconoscimento, contratti di locazione, etc. etc.) e, all’arrivo, solamente un rappresentante del gruppo o il capofamiglia si recherà all’ufficio di ricevimento presentando il proprio documento di riconoscimento per verificare l’identità dell’ospite, la veridicità della documentazione trasmessa precedentemente in via telematica e acquisire il saldo del pagamento tramite carte, assegni o contanti. Se possibile, tutte le operazioni di check-in e check-out, potranno essere svolte anche all’esterno dell’alloggio designato. Potrà essere rilevata, nell’uno o nell’altro caso delle operazioni di check-in, anche la temperatura corporea che non dovrà essere superiore a 37,5°. Alla fine delle operazioni sarà consegnata la chiave dell’appartamento, diversa da quella in possesso al precedente occupante l’appartamento e precedentemente sanificata;


2) PULIZIA DEGLI APPARTAMENTI: Il personale addetto alle pulizie effettuerà i propri compiti dotati di dispositivi di protezione individuali necessari al corretto svolgimento del lavoro loro affidato. La pulizia degli ambienti è effettuata secondo la prassi in uso presso l’azienda impiegando detergenti adeguati alle diverse tipologia di materiale e comunque prevalentemente contenente candeggina e/o alcool. Quando possibile sarà evitata la presenza contemporanea di più addetti alle pulizie nel medesimo appartamento. Alla fine del soggiorno del precedente ospite, l’appartamento sarà sanificato mediante interventi di detergenza e successiva disinfezione con prodotti che rispettano le direttive in materia di covid-19 dettate dal Ministero della Salute, e arieggiato. Per limitare i rischi di contagio, non saranno previste in nessun caso pulizie infrasettimanale degli appartamenti e dagli appartamenti verranno asportati tappeti, tende e quant’altro non indispensabile che possa influire su un aumento dei rischi. Il lavaggio delle stoviglie in dotazione all’appartamento, compresi quelli non utilizzati dagli ospiti, verranno lavate, disinfettate e risciacquate usando il massimo livello di precauzione, e asciugate con carta monouso. Il materiale usato per la pulizia degli ambienti sarà sempre monouso o trattato con soluzione idonea alla disinfezione e sanificazione.


3) BIANCHERIA: Ad ogni cambio ospite verranno cambiati tutti i coprimaterassi e i copricuscini in dotazione all’appartamento. La biancheria da letto e da bagno, compreso tappetino da bagno, viene inviata per il lavaggio in una lavanderia industriale che provvederà al lavaggio e alla sanificazione di ogni singolo capo. La biancheria fornita agli ospiti viene preparata nelle apposite sacche dal personale dell’azienda e manipolata da parte del personale con le dovute precauzioni e con guanti e mascherine. La biancheria usata va inserita da parte dell’ospite in apposita sacca che viene data in dotazione e deposta in un angolo dentro l’appartamento debitamente chiusa per evitare il contatto con il personale addetto al ritiro. La biancheria pulita e quella usata saranno sempre separate e non verranno mai in contatto.


4) IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO: Le prese e le griglie degli impianti di condizionamento vengono puliti, a motore spento, con panni in microfibra inumiditi con acqua e sapone oppure con alcol etilico minimo al 75% e asciugate successivamente.

MISURE E COMPORTAMENTI DA ADOTTARE DA PARTE DEI SIGNORI OSPITI PER IL CONTENIMENTO E IL DIFFONDERSI DI CONTAGIO DEL VIRUS COVID-19

1) É fatto obbligo all’ospite di rispettare categoricamente gli orari di check-in nell’appartamento (dopo le ore 18:00) e di check-out (ore 10:00) per permettere al personale delle pulizie di svolgere accuratamente la pulizia e sanificazione dell’appartamento.


2) É comunque vietato, per evitare assembramenti e rischi di contagio, recarsi nell’appartamento e/o di sostare nei pressi dello stesso prima che lo stesso sia stato pulito e sanificato.


3) É fatto obbligo all’ospite di mantenere pulito l’ambiente dove soggiorna, prestando particolare attenzione alla cucina/angolo cottura, bagno e pavimenti, con l’utilizzo dei detergenti e delle attrezzature che verranno fornite in dotazione; di conferire ogni giorno i rifiuti prodotti negli appositi cassonetti destinati alla raccolta indifferenziata disposti all’interno del residence; di fare arieggiare più volte l’ambiente durante il giorno, per almeno 15 minuti consecutivi, così da garantire il ricambio dell’aria;


4) É fatto obbligo all’ospite al momento della partenza, di togliere dall’appartamento la spazzatura, gli oggetti (cibi, bevande, contenitori vari ecc. ecc.) e comunque quant’altro da lui introdotto nell’appartamento;


5) É fatto obbligo all’ospite, al momento della partenza, di inserire nell’apposito sacchetto avuto in dotazione (nel caso non ne fosse in possesso, si prega di richiederlo anticipatamente in ufficio reception) tutta la biancheria da letto e da bagno avuta in scorta, usata e non, e di chiudere detta busta accuratamente, per evitare eventuali contatti da parte del personale addetto al servizio pulizia;


6) É fatto obbligo all’ospite, nel caso in cui lo stesso o un coabitante manifestasse sintomi riconducibili ad infezione da covid-19 (sintomi influenzali, insorgenza di febbre ecc.), di contattare immediatamente la reception dell’azienda, così da consentire di poter tempestivamente allertare le strutture incaricate di gestire tale situazione o di rivolgersi direttamente a dette strutture se si è a conoscenza dei numeri telefonici dedicati a detto servizio d’emergenza, adottando tutti i comportamenti che per motivi di sanità pubblica dovessero essere prescritti, compreso quello di lasciare immediatamente l’appartamento, in ottemperanza alle istruzioni dettate dalla direzione e dalle autorità locali, all’intuitivo fine di ridurre i rischi di contagio tra gli ospiti del complesso residenziale e il personale;


7) Per tutto quanto non previsto e menzionato nel presente vademecum, valgono le disposizioni in materia di Emergenza Coronavirus emanate dalle autorità competenti (distanza interpersonale, lavaggio delle mani, uso della mascherina ecc. ecc.).


8) L’inosservanza anche di uno solo dei precedenti comportamenti richiesti, comporterà il trattenimento dell’intero deposito cauzionale, quest’anno obbligatorio per tutti, rilasciato all’inizio del soggiorno e prima dell’ingresso nell’appartamento;


9) Le presenti linee guida degli obblighi da osservare da parte degli ospiti, potrebbero essere aggiornate, modificate o integrate, sulla base dell’evoluzione dei procedimenti emanati dal Governo in fase di evoluzione dello scenario epidemiologico e contenimento contagio per rischio infezione da Covid-19.